Spedizioni e Consegna

Modalità e spese di consegna

7. EMA Arredamenti di Bondioli R.& C. SAS accetta ordini solo da territorio italiano.

8. Per ogni ordine effettuato su www.emarredamenti.com, Ema emette fattura del materiale spedito, inviandola tramite e-mail all'intestatario dell'ordine, ai sensi dell'art 14 D.P.R. 445/2000 e DL 52/2004. Per l'emissione della fattura, fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all'atto dell'ordine. Nessuna variazione in fattura sarà possibile, dopo l'emissione della stessa.

9. Le spese di consegna sono evidenziate esplicitamente al momento dell'effettuazione dell'ordine. Alcune promozioni possono proporre sconti pari alle spese di spedizione per ordini superiori ad un certo valore determinato dall’offerta stessa. Il pagamento della merce da parte del Cliente avverrà utilizzando la modalità Carta di Credito o Bonifico Bancario, l’addebito sulla carta di credito risulterà applicato da EMA Arredamenti di Bondioli R.& C. SAS, gestore della piattaforma integrata di e-commerce. Nulla è dovuto in più dal Cliente rispetto al totale dell'ordine.

10. I tempi di evasione dell’ordine sono indicati nel prodotto. Nessuna responsabilità può essere imputata a EMA Arredamenti di Bondioli R.& C. SAS in caso di ritardo nella consegna di quanto ordinato da parte dei corrieri.

11. Al momento della consegna della merce da parte del corriere, il Cliente è tenuto a controllare:

  • che il numero dei colli in consegna corrisponda a quanto indicato nel documento di trasporto;

  • che l'imballo risulti integro, non danneggiato, né bagnato o comunque alterato, anche nei materiali di chiusura (nastro adesivo o reggette metalliche).

Eventuali danni all'imballo e/o al prodotto o la mancata corrispondenza del numero dei colli o delle indicazioni, devono essere immediatamente contestati, apponendo RISERVA DI CONTROLLO SCRITTA sulla prova di consegna del corriere. Una volta firmato il documento del corriere, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori di quanto consegnato.

Eventuali problemi inerenti l'integrità fisica, la corrispondenza o la completezza dei prodotti ricevuti devono essere segnalati entro 7 giorni dalla avvenuta consegna, secondo le modalità previste nel presente documento.

12. Nel caso di mancato ritiro entro 5 giorni lavorativi del materiale presente in giacenza presso i magazzini del corriere a causa di reiterata impossibilità di consegna al recapito indicato dal Cliente all'atto dell'ordine, l'ordine verrà automaticamente annullato.